Un po’ di anni fa, in un grande stato americano governato da un presidente di colore, in un laboratorio di ricerca si stavano studiando dei virus con la corona.Non si sa a cosa potessero servire questi studi,ma a un certo punto, questo presidente americano sembra che abbia deciso di trasferire le ricerche di laboratorio in Cina a Wuhan. Durante questi ultimi tempi sia a Hong Kong che a Wuhan sembra che la popolazione fosse molto insofferente al governo comunista, e che ci fossero parecchi ‘focolai ’ di dissidenti e gente che voleva organizzarsi a protestare, magari buttare anche giù il regime…. Non si sa se qualcuno lo abbia deciso, non si sa se magari per sbaglio, una persona con un ampolla contenente questo virus andò a quella specie di fiera dove ci furono migliaia di persone a festeggiare e a banchettare. E da lì sembra che un’epidemia ebbe inizio. Dico sembra perché parecchi dissidenti di Hong kong sono praticamente spariti in questi centri per curare il virus,non sono mai più usciti, poverini ,morti infettati da questo terribile male…… Lo stesso anche per parecchi dissidenti cinesi , le loro famiglie e i loro sostenitori… Ricordatevi quel grande ospedale costruito in soli 10 giorni dal governo cinese per affrontare l’epidemia: era una grande struttura a blocco di cemento con le finestre con le sbarre dove non si poteva nè entrare né uscire liberamente… Somiglia molto a un carcere ad alta sicurezza… Comunque c’è il virus e bisogna fare molta attenzione e avere tutte le strutture necessarie per curare le persone…… Data la situazione in tutti gli aeroporti del mondo si vedono arrivare verso gli Stati europei,inclusa l’Italia, centinaia e centinaia di cinesi che sono riusciti a scappare dalla Cina sicuramente molto spaventati dall’epidemia e non dalle misure disumane del regime…… Nel frattempo l’ Organizzazione Mondiale della Sanità dice che non c’è ancora una pandemia,c’è solo una epidemia in Cina e noi possiamo stare tranquilli. Il governo di brava gente di un certo paese mediterraneo fatto a stivale a febbraio non chiude le frontiere nonostante nei suoi ospedali ha già due pazienti cinesi che manifestano il temibile virus , nonostante da novembre nel paese ci sia un’ondata di influenze acute con sintomi respiratorie acute…….. ma, insomma, a nessuno viene il dubbio di controllare… Il governo del paese delle meraviglie non chiude le frontiere,aspetta le indicazioni dell’OMS e in tv chiedono a un certo virologo se il pericolo c’è anche per noi oppure non c’è. Il grande virologo risponde di stare tranquilli e di lavarsi spesso le mani. E il governo delle fate se ne lavo’ le mani. Da lì a pochi giorni abbiamo una grave epidemia in Lombardia con, dicono,migliaia di persone che muoiono…… Poi si verrà a scoprire che tutte queste persone morte sono state diagnosticate con un virus e forse sono morte per altre cause… Ma questa è un’altra storia che racconteremo un’altra volta . Comunque le cose stanno più o meno così e l’OMS non dice ancora ‘attenzione ,è grave !’ ma dice solo ‘bene,ci potrebbe essere un rischio di pandemia ,state attenti ‘ . In Cina chiudono per l’epidemia e con questa occasione muoiono /spariscono un sacco di persone sia infettate dal virus,che dissidenti del regime . Il virus continua a mietere vittime in tutti paesi dell’Europa e va oltre oceano… in Italia si deve ancora capire quante vittime del virus ci sono state e quante vittime del governo delle fate dobbiamo contare. È un dato di fatto che per proteggerci tutti dal virus abbiamo dovuto chiudere tutte le attività del paese, abbiamo mandato tutti i lavoratori a casa, tutte le piccole imprese sono ferme, il prodotto interno lordo è andato a picco e la Lombardia, il motore rombante del paese ,è stata ridotta al livello di uno stato del Biafra. Non parliamone del fatto che in tv dalla mattina alla sera sentivamo solo una sola triste storia su un terribile virus che uccide la gente e che dobbiamo essere terrorizzati e stare in casa, non fare nulla,mentre altri paesi avevano il virus, sì, ma continuavano a svolgere le loro attività, non indossavano mascherine e non portavano con loro assurde autocertificazioni per spiegare che stavano andando a lavorare, a fare la spesa, a trovare i genitori… .. ah, no , scusate, i genitori non era permesso andarli a trovare. . Nel bel paese fatto a stivale, tutti quanti, terrorizzati dal bau bau del virus, chinavano la testa accettando l’uso della mascherina e del bavaglio. Cantavano dai balconi : ‘Andrà tutto bene’, andò tutto alla Cina . Lasciamo perdere che il governo delle fate fece delle cose alquanto strane, bambinesche, fecero arrivare dalla Cina forniture sanitarie che strapagarono milioni di euro, chiusero tutte le attività e la gente in casa per non fargli vedere che nel frattempo tagliavano alberi, installavano antenne che dicono che vadano bene ,non nuociono alla salute e questo mi rassicura molto, però tutto quanto fu stranamente fatto in fretta e di nascosto dalla popolazione . Adesso ,visto che siamo tutti poveri e tristi, disperati, spaventati da una malattia, viene fuori un grande filantropo americano che finanzia l’OMS e altre strutture mondiali per la sanità, non che tante industrie farmaceutiche che producono vaccini che lui ha già testato in paesi del terzo mondo, dove ha già visto che la gente con quei vaccini muore o si ammala gravemente e quindi muore . Ora questo buon samaritano dagli infiniti quattrini ha deciso che vuole salvare anche i paesi occidentali, che tra l’altro sono troppo popolosi, c’è un’alta percentuale di persone anziane che costano troppo allo stato, c’è un’alta percentuale di malati di tumore, di leucemia,di diabete che non servono a niente ,costano troppo allo stato e comunque lui, in accordo con altri Paperon de Paperoni di livello mondiale sembra che abbiano deciso che comunque sulla terra siamo in troppi, poveri,brutti,sporchi e cattivi che inquiniamo l’aria che dovrebbero respirare solo loro che hanno in mano le grandi ricchezze,infiniti denari e anche i politici-marionette che ci governano . Quindi il filantropo americano decide che adesso ci dobbiamo tutti vaccinare, ovviamente per star bene e combattere il virus, i governi marionette vogliono che siamo anche tutti tracciati, che si sappia il tutto e per tutto su di noi, come se non sapessero già abbastanza, presto ci toglieranno il denaro contante e ci faranno anche un bel prelievo forzoso dai nostri risparmi per risollevare l’economia che hanno rovinato loro cambiando gli equilibri finanziari da alcune tasche ad altre. Sicuramente nulla nelle nostre di tasche. Beh, questo non è proprio un quadro totale: alcuni paesi ed alcuni governi si oppongono, alcuni popoli non si fanno sottomettere, non accettano a capo chino, da qualche parte del mondo, nonostante il grande potere delle lobby e delle immense ricchezze, la gente continua a vivere la propria vita liberamente. Questo non succede nel bellissimo paese delle meraviglie fatto a forma di stivale, dove la gente ha imparato,guardando la tv ,che c’è il bubu’ e che dobbiamo avere paura e tutto il resto,i nostri diritti, l’economia, il nostro benessere personale, sociale, economico vengono dopo. Molto dopo. Questa è una favola per grandi, non raccontategliela ai vostri figli, per loro, che capiscono, potrebbe essere una storia dell’orrore.